EN

Monica Sozzi

Giornalista su tematiche di sviluppo sostenibile

Filosofa per vocazione e formazione. Mi sono dedicata per 10 anni all’analisi di rischiosità settoriale e modelli di predittività come analista finanziaria, per poi decidere di puntare tutto sul settore in cui avevo osservato il miglior rating e su cui sentivo voler investire la mia miglior energia: l’ambiente.

Articoli

Migranti mobili e immobili, ma climatici

Spostarsi, adattarsi o estinguersi: queste le possibili reazioni alla crisi del clima. L’analisi di un fenomeno che coinvolge l’intera comunità internazionale.

Il teatro ai tempi della transizione ecologica

Pedalare per l’arte! Claudio Longhi, direttore del Piccolo di Milano, porta in scena sostenibilità e autoproduzione di energia.

Sport e ambiente: un legame sostenibile

Dall’Agenda ONU 2030 alle Federazioni sportive, passando dalle innovazioni: lo sport rappresenta un canale privilegiato per diffondere cultura ecologica.

Agricoltura 4.0: l’orto in fondo al mare

Un sistema di agricoltura idroponica 100% autosufficiente è, adesso, realtà. Alla scoperta dell’eccezionale progetto italiano l’Orto di Nemo.

Modelli sostenibili per una moda e una bellezza più etiche

Inquinamento e disuguaglianza: queste le responsabilità ambientali e sociali della moda. L’Organizzazione Mondiale della Sostenibilità dà le prime soluzioni.

Il capo d’abbigliamento più sostenibile è quello che abbiamo già

Intervista a Marina Spadafora, ambasciatrice di moda etica nel mondo, sulla necessità – dei brand e dei consumatori – di adottare obiettivi davvero sostenibili.

Un bosco secolare dove natura e arte si fondono: sorprendentemente sassi, tronchi e foglie prendono vita

Direzione Val di Sella, in Trentino: alla scoperta del progetto sulla relazione uomo-ambiente di Arte Sella, l’esposizione permanente di “Art in Nature”.

Il sapore dell’economia circolare

Lo Chef tristellato Eneko Atxa racconta la visione imprenditoriale della sua idea ristorativa, ecosostenibile e pluripremiata: alla scoperta di Azurmendi.

Mens sana in corpore sano

Obiettivo sviluppo sostenibile, in cui lo sfruttamento delle risorse naturali è inferiore - o almeno uguale - al loro tasso di rigenerazione.
Come realizzarlo?

Foreste: un prezioso antivirus

Natura vs Uomo.

Come la distruzione delle biodiversità e degli equilibri degli ecosistemi si rivela responsabile di almeno la metà delle malattie emergenti.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram